Chi siamo

Il Centro Sperimentale di Tantra Contemporaneo è un’associazione culturale di Torino che si propone l’arricchimento interiore di coloro che vi partecipano.  La corrente di pensiero che permea le tecniche che proponiamo nasce dalla sintesi di esperienze diverse in campo esoterico, filosofico e mistico e si propone di stimolare la capacità di autorealizzazione e di armonico perfezionamento delle relazioni uomo-donna.
La scelta del nome del dominio, tantraloka, ha molteplici riferimenti: in sanscrito, significa letteralmente il mondo o il luogo o la luce del Tantra, termine designante un insieme di dottrine rituali, mitologiche, etiche e di carattere iniziatico sviluppatesi al di fuori dei sistemi induisti ortodossi da antichi culti dell’India pre-ariana; Tantraloka è anche il titolo dell’opera principale, di un grande maestro tantrico kashmiro del X secolo, Abhinavagupta, un autentico manuale pratico di mistica volto a far luce sulla tradizione e sui testi (Agama e Tantra), propri della scuola del Trika cui apparteneva.
I motivi che ci hanno spinto a riconoscere nel tantrismo la matrice tradizionale del messaggio che ci sta a cuore diffondere sono fondamentalmente due:
1. l’ alta considerazione dell’essere femminile, che fa della dottrina shakta un’eccezione ancora oggi ineguagliata in un panorama filosofico e religioso colorato al maschile;
2. l’idea che l’individuo può evolversi solo superando i propri pregiudizi e costruendo un modo personale non coatto di vedere se stesso, il proprio partner, gli altri, la natura e Dio senza rinunciare alla vita sociale.
Nelle pagine seguenti illustreremo quella che per noi è una piattaforma di scambio con coloro che hanno interessi comuni ai nostri; spiegheremo che le basi ideologiche del tantrismo sono universali e prescindono dalle etichette storiche; senza fanatismo, chiariremo perché lo riteniamo adatto alla nostra epoca e al mondo occidentale, anche se per la sua antichità e le sue origini ciò può sembrare azzardato.
Una presentazione del nostro gruppo è disponibile in formato PDF qui : Presentazione Adiyaga Tantraloka

 

Significato di Tantra
Fonti: The practical Sanskrit-English Dictionary di Vaman Shivram Apte – Sri Satguru Publication Dizionario Sanscrito-Italiano – Vallardi
Questa parola è composta da un radicale e da un suffisso:
1. TAN = Verbo Stendere, estendere, allungare, prolungare, propagare, continuare, protrarre
Coprire, riempire
Causare, produrre, formare
Dare, concedere
Celebrare, condurre (un sacrificio)
Comporre, scrivere
Preparare, intraprendere, dirigere verso
Confidare, prendere confidenza con
Aiutare, assistere, avere compassione
Risuonare
Sost. Continuazione, successione ininterrotta, diffusione
Prole, posterità
2. TRA = Suff. Indica la strumentalità, il mezzo

TANTRA = Telaio per tessitura, filo, ordito teso in un telaio
Posterità
Serie ininterrotta
Complesso ordinato di Cerimonie e Riti
Trattato religioso che insegna formulari magici e mistici per il Culto delle Divinità o per ottenere poteri sovrumani
Formula, incantesimo
Giuramento, prova iniziatica
Medicina principale, droga medicinale
Punto essenziale
Causa di effetti molteplici
Dottrina principale, regola, teoria, scienza
Subordinazione, dipendenza
Lavoro scientifico
Capitolo, sezione di un lavoro
Modo corretto di fare qualcosa
Vestito
Seguito reale, corte
Regno, paese, governo, amministrazione, apparato governativo
Armata, ammasso, moltitudine